Venerdì 9 maggio dalle 9 alle 13 a palazzo Morpurgo

Efficienza energetica, seminario
sugli incentivi per i i Comuni

L’incontro dedicato ai Titoli di efficienza energetica e al Conto energia
termico per la riqualificazione del patrimonio immobiliare pubblico

energiaDagli interventi di introduzione del led nell’illuminazione pubblica alla sostituzione delle caldaie nelle strutture comunali, dalla riqualificazione dei serramenti all’installazione di pannelli solari termici. Sono tante le opere legate a obiettivi di miglioramento dell’efficienza energetica che possono permettere ai Comuni di ottenere incentivi economici.Proprio per approfondire questo tema il Comune di Udine promuove per venerdì 9 maggio dalle 9 alle 13 a palazzo Morpurgo, in via Savorgnana 12, un seminario tecnico sui Titoli di efficienza energetica e sul Conto energia termico per la riqualificazione del patrimonio immobiliare pubblico. L’incontro, oltre che al personale del Comune di Udine, è aperto gratuitamente tramite iscrizione anche ai Comuni della provincia.  Relatori del seminario saranno Alessandro Vezzil, esperto di finanza agevolata nel settore dell’efficienza energetica, e Domenico Albanese, consulente energetico ambientale.

I partecipanti potranno approfondire il funzionamento del meccanismo dei Titoli di efficienza energetica (Tee), chiamati anche “certificati bianchi”. Si tratta di certificati emessi dal Gestore dei servizi energetici (Gse) a fronte di risparmi energetici verificati e certificati attraverso la presentazione di dati e specifici progetti, nella misura di un titolo per ogni Tonnellata di petrolio equivalente (Tep) risparmiata. I Tee vengono poi scambiati su un mercato di settore, una vera e propria borsa del mercato energetico, che interessa tutti i distributori di energia elettrica e di gas, le società di servizi, i produttori, gli impiantisti, le Energy service company, tutti soggetti coinvolti nella compravendita di questi certificati per rispettare gli obiettivi di risparmio energetico stabiliti dalla normativa nazionale. In particolare per i certificati bianchi è possibile il recupero dei titoli anche per le opere già realizzate, anche se tale opportunità sarà praticabile solo fino a giugno di quest’anno.

Il cosiddetto “Conto termico” intende invece incentivare la produzione di energia termica da fonti rinnovabili e puntare sull’efficienza energetica con interventi di piccole dimensioni, attraverso contributi erogati in rate annuali uguali per 2-5 anni (o in un’unica annualità se il totale non supera i 600 euro), in una percentuale stimabile nel 40% del costo delle opere.

La partecipazione al seminario è gratuita, ma è aperta a un numero limitato di partecipanti. Per iscriversi è sufficiente inviare una mail con nome, cognome ed ente di appartenenza all’indirizzo di posta elettronica antonella.carrieri@comune.udine.it. Le iscrizioni saranno accettate in ordine cronologico di arrivo con conferma immediata fino a esaurimento dei posti disponibili.