Martedì 15 marzo alle 18
in sala Ajace il primo appuntamento

Due incontri
sui diritti delle donne

Interverrà la scrittrice Lea Melandri, autrice del libro
“Amore e violenza. Il fattore molesto della civiltà”

L’associazione femminile “La Tela”, in collaborazione con l’assessorato alla Cultura del Comune di Udine, la Commissione per le Pari Opportunità e il Progetto “Zero Tolerance” promuovono una serie di iniziative in occasione della ricorrenza dell’8 marzo.

Due gli incontri in calendario di cui il primo martedì 15 marzo alle 18 in sala Ajace. Al tavolo dei relatori la scrittrice Lea Melandri autrice del libro “Amore e violenza. Il fattore molesto della civiltà” e Marina Ellero, responsabile del progetto “Zero Tolerance” del Comune di Udine.

Il secondo appuntamento, invece, è in programma per martedì 29 quando verrà affrontato il tema “Mutilazioni genitali femminili: sottrarsi alla tradizione per affermare un diritto”.

Per entrambi gli incontri, si trattia di un importante momento di riflessione sulle conquiste sociali, politiche ed economiche delle donne, per ricordare l’attualità della lotta per l’affermazione dei diritti di pari opportunità e per riproporre l’attenzione su alcuni dei principali problemi che investono le donne: l’educazione alla cultura di genere, la violenza e le relative strategie di contrasto, i diritti antidiscriminatori sanciti dalla Costituzione e dalla Carta dei Diritti.

L’ingresso è libro fino ad esaurimento posti. Per informazioni: associazione “La Tela”, telefono 338 7333156.



Tags: ,