Il sindaco Honsell convoca l’incontro per giovedì 30 settembre

Diritto al gioco, si riunisce
il tavolo ludico regionale

Si parlerà della costituzione di un coordinamento regionale
degli enti e delle associazioni ludiche e dei prossimi eventi in programma

L’Associazione nazionale delle Città in Gioco (Giona) sta avviando la costituzione di tavoli regionali di confronto allo scopo di creare un coordinamento degli enti locali e delle associazioni impegnati a vario titolo nella promozione del diritto al gioco. L’invito è rivolto in particolare ad enti e associazioni che hanno attivato o che gestiscono servizi di Ludobus e Ludoteca, musei, mostre sul gioco e il giocattolo, eventi o altre iniziative a carattere ludico.

Il sindaco Furio Honsell, attuale presidente di Giona, ha convocato un incontro del Tavolo ludico regionale giovedì 30 settembre alle 16 nella sala del Consiglio di palazzo D’Aronco. Si parlerà della costituzione di un coordinamento regionale degli enti e delle associazioni ludiche, del confronto con l’amministrazione regionale per attivare e sostenere politiche di promozione del diritto al gioco, della presentazione dell’evento che si terrà a Udine sabato 23 ottobre “Energia in gioco” e in generale del calendario degli eventi per l’anno 2010-2011.

L’incontro si svolge in collaborazione con “Ali per Giocare”, l’Associazione italiana dei ludobus e delle ludoteche e con il patrocinio dell’Anci del Friuli Venezia Giulia. Per informazioni è possibile contattare l’ufficio Ludobus del Comune di Udine (tel. 0432 271677-756, fax 0432 271687, e-mail: paolo.munini@comune.udine.it) o consultare il sito www.comune.udine.it.