Le iscrizioni a partire da domani, 29 aprile, per le lezioni che si terranno il 5 e 12 maggio

Digitalizzazione, a “scuola di internet”
alla Casa delle donne

L’iniziativa è rivolta alle donne over 55 ed è organizzata dalla Casa delle Donne,
offerta da Federanziani e sviluppata da Fondazione Vodafone

donna-a-l-computerUn corso gratuito di alfabetizzazione digitale rivolto alle donne ultra 55enni organizzato alla Casa delle Donne di Udine. È la prima, concreta, iniziativa che segna la partenza in città di “Go on Italia”, il progetto di ambito nazionale avviato da “Wikitalia” per la diffusione della cultura digitalee la partecipazione dei cittadini alle scelte amministrative al quale la Regione Friuli Venezia Giulia, e con essa anche il capoluogo friulano, ha aderito per prima in Italia.

Sarà possibile iscriversi già a partire da domani, 29 aprile al corso di sei ore rivolto esclusivamente alle donne over 55 per stimolante ad imparare a usare il tablet, la posta elettronica e a navigare su internet.

Il senso dell’iniziativa lo ha ben chiarito l’assessore comunale con delega alle Pari Opportunità, Cinzia Del Torre, che ricorda come Casa delle Donne abbia deciso di partecipare al progetto “Go On Italia” favorendo l’utilizzo dei tablet da parte di donne di tutte le età. L’aspettativa di vita, infatti, è in costante aumento, soprattutto tra le donne,  e l’informatica può essere un utile strumento per vivere meglio tutte le fasi della vita.

Due le lezioni previste, lunedì 5 e 12 maggio prossimi dalle 16 alle 19, in via Pradamano, 21 (stessa strada di accesso alla quarta circoscrizione e alla piscina comunale). Il corso, offerto da FederAnziani e sviluppato dalla Fondazione Vodafone, prevede una partecipazione massima di 20 donne totalmente inesperte o con conoscenze di base. Esauriti i primi 20 posti, si formerà poi una eventuale lista di attesa per edizioni successive.

Chi volesse avere maggiori informazioni o volesse iscriversi lo potrà fare direttamente alla Casa delle Donne (via Pradamano 21) dalle 10 alle 12 martedì 29 e mercoledì 30 aprile telefonando al numero 0432 271024 o inviando una email all’indirizzo a pariopportunita@comune.udine.it.