Il primo appuntamento è in programma
giovedì 26 maggio alle 20.30 a San Pio X

“Dalle parole ai fatti”,
nove incontri nei quartieri della città

Sindaco e giunta illustreranno in tutte le circoscrizioni quanto fatto
finora dall’amministrazione e i progetti in cantiere per il futuro

“Un’occasione per promuovere la democrazia partecipativa, per raccontare quanto fatto finora e condividere con tutti i cittadini e con tutti i quartieri quanto ancora c’è da fare nei prossimi due anni”. Così il sindaco di Udine, Furio Honsell, annuncia il calendario degli incontri che toccheranno tutte le circoscrizioni a partire da giovedì 26 maggio per un totale di nove serate. Una serie di appuntamenti, intitolati “Dalle parole ai fatti”, che il sindaco e la giunta, insieme con i diversi consiglieri comunali delegati di quartiere, hanno deciso di organizzare per illustrare alla cittadinanza l’attività dell’amministrazione svolta finora, ma con un occhio anche ai prossimi progetti già in cantiere. “Siamo convinti – dichiara Honsell – che solamente condividendo la chiarezza degli obiettivi e dei risultati ottenuti è possibile operare concretamente e progettare realisticamente il futuro”.

Il primo incontro, che segue un’anteprima svoltasi nei giorni scorsi alla 5^ circoscrizione (Cussignacco-Paparotti), partirà dalla 4^ circoscrizione Udine Sud e si terrà giovedì 26 maggio alle 20.30 presso la sala parrocchiale di S. Pio X (via Mistruzzi).

“Il nostro primo obiettivo – prosegue il sindaco – è stato promuovere in tutti gli ambiti un’amministrazione al servizio del cittadino, secondo un metodo che si potrebbe dire copernicano, ovvero ponendo le persone e le famiglie al centro di tutte le nostre azioni. Ma non solo, perché il secondo principio che ha guidato la nostra azione amministrativa – conclude – è stato quello della sostenibilità. Economica certamente, ma soprattutto ambientale ed energetica”.

Il secondo incontro a cui sono invitati tutti i cittadini è per sabato 28 maggio alle 18 (1^ circoscrizione) presso l’oratorio della parrocchia del Carmine (via Aquileia 81). Il calendario proseguirà, con inizio sempre alle 20.45, giovedì 9 giugno, alla sala parrocchiale Beata Vergine del Rosario (3^ circoscrizione Lapipacco-San Gottardo) in  via Monzambano 139 e lunedì 13 giugno ancora in 3^ circoscrizione, ma stavolta al Punto incontro giovani di via Forze Armate 6. E ancora, martedì 21 giugno (2^ circoscrizione Rizzi-S.Domenico-Cormor-S.Rocco) alla Casa della Gioventù in via San Rocco 111, giovedì 23 giugno al Palaindoor in via Alessandria 31 (7^ circoscrizione Chiavris-Paderno), venerdì 24 giugno alla sala del Centro parrocchiale di Godia in via Genova 1 (7^ circoscrizione Chiavris-Paderno), mercoledì 29 giugno alla sala parrocchiale Picco in via delle Scuole 11 ai Rizzi (2^ circoscrizione Rizzi-S.Domenico-Cormor-S.Rocco) e, per finire, giovedì 30 giugno alla sala culturale “Sguerzi” in via Santo Stefano 5/1 (6^ circoscrizione S.Paolo-S.Osvaldo).

Per informazioni è possibile consultare il sito internet del comune (www.comune.udine.it).