La decisione presa in seguito ad in incontro in Comune

Commissione Comune-parrocchia
per gli eventi in piazza Duomo

A breve verrà firmato un protocollo d’intesa affinché tutti
gli appuntamenti organizzati nella centralissima piazza
di Udine vengano condivisi con la parrocchia del Duomo

Un protocollo d’intesa per definire assieme tutte le attività e le modalità organizzative che troveranno spazio in futuro in piazza Duomo. È questo, in sintesi, il principale risultato emerso dopo l’incontro tenutosi lunedì 9 gennaio a palazzo D’Aronco tra il sindaco di Udine, Furio Honsell, il vicesindaco e assessore alle Attività Economiche e Turistiche, Vincenzo Martines, e l’Arciprete del Duomo, monsignor Luciano Nobile, accompagnato dai rappresentanti del Consiglio Parrocchiale per gli Affari Economici, Giorgio Damiani, Stefano Zenerola e Vanni Giaiotti, e del Consiglio Pastorale del Duomo, Sebastiano Ribaudo ed Ettore Candotti.

“Tutta la città – ha spiegato Honsell – ha interesse affinché una delle principali piazze del centro storico venga valorizzata con iniziative ed eventi che, però, tengano anche conto dell’importante significato che la piazza stessa e il Duomo rivestono per la città, in una logica quindi di rispetto come luogo di culto”.

A breve, infatti, il Comune di Udine stilerà un protocollo d’intesa con cui i rappresentanti degli uffici comunali di Turismo, Cultura e Sport, ovvero quei settori coinvolti nell’organizzazione di diversi eventi in città, si confronteranno con monsignor Nobile e il comitato del Duomo per discutere assieme di un programma condiviso di iniziative da organizzare nella centralissima piazza.

“In questo modo – ha spiegato Martines – verrà creata un’apposita commissione che vaglierà il calendario degli appuntamenti, valutando di caso in caso eventuali modifiche o accorgimenti per garantire la tutela e il rispetto della piazza come luogo di culto. Un modo – conclude –, per valorizzare un luogo che oltre ad essere storico è anche religioso e quindi meritevole di un’attenzione particolare soprattutto in occasione di eventi caratterizzati da un grande afflusso di pubblico”.

Soddisfazione per l’esito dell’incontro l’ha espressa anche monsignor Nobile. “Lo spirito –con cui si è svolto l’incontro e il modo di affrontare i problemi – ha evidenziato – sono il frutto di una auspicata volontà di collaborazione e di condivisione tra la Parrocchia del Duomo e l’amministrazione comunale della quale è stato apprezzato la disponibilità al confronto”.

(nella foto l’albero natalizio allestito ogni anno in piazza Duomo)