Nuova formula di abbonamento individuale
e cumulativo per accedere alle esposizioni cittadine

Civici Musei,
ecco il biglietto unico

Con un unico biglietto si potranno ammirare le mostre sul Tiepolo, la personale di Ciussi
e l'esposizione dedicata ai dinosauri della Patagonia, accedendo anche alle altre collezioni

Abbonamenti individuali e cumulativi per tutti i musei di Udine in occasione delle principali mostre attualmente allestite nel capoluogo friulano. Se da un lato, infatti, si amplia sempre più l’offerta dei musei cittadini con mostre e prestigiose esposizioni, dall’altro l’assessorato alla Cultura del Comune di Udine ha pensato a due nuove formule di biglietti d’ingresso per consentire al pubblico di visitare le principali mostre attualmente in corso, ma anche le altre sedi espositive, con un risparmio sul costo del biglietto che arriva fino a quasi il 50 %.

La giunta comunale, su proposta dell’assessore alla Cultura, Luigi Reitani, ha approvato due  nuove formule di abbonamento, una individuale e una collettiva, che permetteranno di accedere alla Galleria d’Arte, dove è esposta la mostra sul Tiepolo, a Casa Cavazzini, dove è visitabile la personale su Ciussi, e nell’ex chiesa di San Francesco dove si possono ammirare i dinosauri della Patagonia. Con un unico biglietto al costo di 15 euro per i singoli e 30 per due persone e fino ad un massimo di tre minori di 18 anni, si potranno ammirare dunque tutte queste esposizioni, ma anche le collezioni e le mostre allestite alla Gamud e al Museo Etnografico del Friuli. I nuovi abbonamenti saranno disponibili fino alla conclusione della mostra sui dinosauri, prevista per il 25 settembre, anche se si sta già pensando a una proroga visto l’alta affluenza di visitatori.