Si parte lunedì 4 luglio alle 21.30 nell'arena
di via Pirona con l'ultimo Disney “Zootropolis”

CineinCittà torna con 12
nuove proiezioni nei quartieri

Anche quest'anno il ciclo di appuntamenti con il cinema all'aperto propone i più importanti
successi dell'ultima stagione cinematografica con un programma per tutti i gusti e tutte le età

zootropolisCapolavori dell’animazione, intrighi internazionali, pellicole-scandalo, drammi personali, fantascienza. L’immancabile menu estivo di “CineinCittà” propone anche quest’anno un mix di “portate” pronto a soddisfare i palati più diversi. Dalla prossima settimana il ciclo di proiezioni cinematografiche nei quartieri, realizzato dall’assessorato al Decentramento del Comune di Udine nell’ambito di UdinEstate, proporrà un programma con 12 grandi successi in quattro diverse arene per tutti i gusti e tutte le età. Tutti gli appuntamenti di luglio inizieranno alle 21.30.

Si parte lunedì 4 luglio nell’arena di via Pirona a Cussignacco con “Zootropolis”, l’ultima invenzione di casa Disney, destinata a diventare un classico dell’animazione in computer grafica (in caso di maltempo la proiezione è rinviata a venerdì 8 luglio). L’ultimo capolavoro di Steven Spielberg, interpretato anche da Tom Hanks, sarà protagonista invece mercoledì 13 luglio nell’arena di via Divisione Garibaldi-Osoppo con “Il ponte delle spie” (eventuale rinvio a sabato 16 luglio).

Lunedì 18 luglio si ritorna in via Pirona per la proiezione di “45 anni”, film americano con Charlotte Rampling, premiata con l’Orso d’argento al festival di Berlino per la miglior interpretazione (eventuale rinvio a venerdì 22 luglio). L’animazione per bambini sarà di nuovo protagonista mercoledì 20 luglio in via Divisione Garibaldi-Osoppo grazie a “Inside out”, recente successo della Pixar premiato con il premio Oscar (eventuale rinvio a sabato 23 luglio).

Non poteva mancare poi un tocco nostrano con il volto dell’attore udinese Giuseppe Battiston nel film “La felicità è un sistema complesso”, pellicola che si è aggiudicata quest’anno il David di Donatello (eventuale rinvio a venerdì 29 luglio). L’appuntamento è per lunedì 25 luglio nell’arena di via Pirona. A chiudere la programmazione di luglio, mercoledì 27 nell’arena di via Divisione Garibaldi-Osoppo sarà “Il caso Spotlight”, film-scandalo presentato all’ultima edizione del festival del cinema di Venezia (eventuale rinvio a sabato 30 luglio).

Anche ad agosto si susseguiranno poi altre sei proiezioni, con orario di inizio alle 21: “Franny”, il 1° agosto in via Mistruzzi, “Sopravvissuto – The Martian”, il 3 in via Val d’Arzino, “Il Piccolo Principe”, l’8 in via Mistruzzi, “Perfetti sconosciuti”, il 10 in via Val d’Arzino, “Snoopy and friends – Il film dei peanuts”, il 17 in via Val d’Arzino, per chiudere il 22 con “Quo vado” in via Mistruzzi. Per informazioni ci si può rivolgere al Puntoinforma, in via Savorgnana 12 (tel. 0432 1273717 – www.comune.udine.gov.it).

#eventi