Giovedì 26 luglio alle 21 nell’arena
di via Divisione Garibaldi Osoppo

CINEinCITTÀ presenta
“La sorgente dell’amore”

Nuovo appuntamento con il ciclo di proiezioni
cinematografiche all’aperto di UdinEstate 2012

La rassegna cinematografica all’aperto “CINEinCITTÀ” prosegue con un nuovo grande successo dell’ultima stagione cinematografica. Giovedì 26 luglio alle 21 (in caso di maltempo rinvio a domenica 29 luglio) l’arena di via Divisione Garibaldi Osoppo, nella 3^ circoscrizione, ospiterà la proiezione del film “La sorgente dell’amore. Ambientata in un piccolo villaggio situato tra Nord Africa e Medio Oriente, la pellicola inquadra la vita delle donne indigene, che tutti i giorni devono compiere un accidentato percorso in salita per andare a prendere l’acqua da una sorgente. Molte di loro hanno perso dei figli che portavano in ventre sottoponendosi a questo duro sforzo. Gli uomini stanno da sempre a guardare e nessuno di loro si è mai dato da fare per far sì che i soldi che arrivano dalle visite dei turisti vengano investiti nella realizzazione di un piccolo acquedotto. Un giorno Leila, giovane sposa venuta dal sud, decide di non sopportare più questa situazione. Insieme a una delle donne più anziane del villaggio e opponendosi all’ostilità della suocera prova a convincere le donne ad attuare uno sciopero del sesso che dovrà protrarsi sino a quando gli uomini non porranno rimedio alla situazione.

Come lo scorso anno la sezione Moderna della biblioteca civica “V. Joppi” ha preparato delle bibliografie per ciascuna proiezione cinematografica, con indicazioni su libri, dvd e cd musicali che saranno a disposizione nelle biblioteche circoscrizionali di riferimento, per permettere ai cittadini di approfondire gli argomenti trattati nei film. Le bibliografie possono essere consultate sul sito www.comune.udine.it mentre i dépliant si possono ritirare nelle sedi circoscrizionali oltre che nelle arene cinematografiche, durante le proiezioni. Per informazioni: Puntoinforma tel. 0432 414717/718, mail puntoinforma@comune.udine.it, sito www.comune.udine.it.