Venerdì 3 agosto alle 21
nell’arena di via Pozzuolo

CINEinCITTÀ presenta
il film “La chiave di Sara”

Il ciclo di proiezioni cinematografiche all’aperto di UdinEstate 2012 presenta
una pellicola dedicata ai tragici fatti del Velodromo d’inverno di Parigi

La rassegna cinematografica all’aperto “CINEinCITTÀ” prosegue con un nuovo grande successo dell’ultima stagione cinematografica. Venerdì 3 agosto alle 21 (in caso di maltempo rinvio a mercoledì 8 agosto) l’arena di via Pozzuolo, nella 6^ circoscrizione, ospiterà la proiezione di “La chiave di Sara, film dedicato ai dolorosi fatti del Velodromo d’inverno, il luogo in cui, a Parigi, vennero concentrati migliaia di ebrei parigini prima di essere deportati nei campi di concentramento. Lavorando alla ricostruzione degli avvenimenti la giornalista americana Julia Jarmond si imbatte in Sara, una donna che aveva 10 anni nel luglio del 1942. Ciò che per Julia era solo materiale per un articolo, diventa una questione personale, qualcosa che potrebbe essere legato a un mistero della sua famiglia.

Come lo scorso anno la sezione Moderna della biblioteca civica “V. Joppi” ha preparato delle bibliografie per ciascuna proiezione cinematografica, con indicazioni su libri, dvd e cd musicali che saranno a disposizione nelle biblioteche circoscrizionali di riferimento, per permettere ai cittadini di approfondire gli argomenti trattati nei film. Le bibliografie possono essere consultate sul sito www.comune.udine.it mentre i dépliant si possono ritirare nelle sedi circoscrizionali oltre che nelle arene cinematografiche, durante le proiezioni. Per informazioni: Puntoinforma tel. 0432 414717/718, mail puntoinforma@comune.udine.it, sito www.comune.udine.it.