Dal 27 febbraio al 2 marzo via Cavour e piazza Libertà
ospiteranno la manifestazione “Costumi e sapori dal mondo”

Carnevale, cinque giorni di eventi
tra giovedì e martedì grasso

Gran finale con la grande festa di martedì grasso in piazza Matteotti: arriva il “Reverly Circus”,
uno spettacolo a base di giochi, magie, truccabimbi e prove circensi per tutta la famiglia

È tutto pronto per l’apertura dei festeggiamenti carnevaleschi, che al termine della manifestazione “Costumi e sapori del mondo” – la kermesse dei prodotti tipici dall’Italia e dal mondo in programma dal 27 febbraio al 2 marzo in piazza Libertà, via Cavour e in piazzetta Belloni – culmineranno con un martedì grasso all’insegna dell’animazione e dell’intrattenimento per bambini in piazza Matteotti. Anche quest’anno il centro storico cittadino proporrà, a cavallo tra il giovedì e il martedì grasso, un ricco programma di eventi per tutta la famiglia. Per martedì 4 marzo, giornata di chiusura dei festeggiamenti carnevaleschi, piazza Matteotti ospiterà dalle 15 il “Reverly Circus”, uno spettacolo a base di giochi, magie, truccabimbi e prove circensi per tutta la famiglia con premi per la maschera migliore e all’insegna del dresscode “tutti con i calzini spaiati”. Intratterranno grandi e piccini gli animatori del Ludobus e dell’associazione Circo all’incirca.

Ad aprire i festeggiamenti carnevaleschi sarà anche quest’anno, per giovedì grasso, la manifestazione “Costumi e sapori del mondo”. L’evento, organizzato dalla Flash srl in collaborazione con il Comune di Udine, proporrà quattro giorni, a cavallo tra giovedì e martedì grasso, all’insegna di musica, divertimento, balli, giochi per bambini e naturalmente prodotti tipici e artigianato. Da giovedì 27 febbraio a domenica 2 marzo 16 bancarelle distribuite tra piazza Libertà e via Cavour proporranno golosità e prodotti artigianali tipici, mentre un palco posizionato in piazzetta Belloni ospiterà spettacoli e animazione per bambini. “Purtroppo su richiesta degli organizzatori la manifestazione, che originariamente si doveva tenere in via Mercatovecchio, è stata spostata – spiega l’assessore alle Attività economiche e turistiche, Alessandro Venanzi –. È un vero peccato perché l’amministrazione ha insistito molto perché questa fosse la prima iniziativa da calendarizzare per rilanciare via Mercatovecchio”.

Il momento inaugurale, giovedì 27 alle 16, sarà impreziosito dall’esibizione di un gruppo di sbandieratori toscani, cui seguiranno anche laboratori e momenti di intrattenimento circense. Un ricco programma di eventi animerà la festa anche nel corso del fine settimana. Venerdì 28 l’intrattenimento scatterà in piazza Libertà dalle 10.30 alle 12.30 con giochi di gruppo e clownerie, mentre nel pomeriggio, dalle 15, ci saranno truccabimbi, babydance e baloonart. Truccabimbi, balli di gruppo, giochi e micromagia torneranno anche sabato 1° marzo in piazza Libertà dalle 11.30 alle 12.30, seguito, alle 15, da uno “Zucchero Filato Party”. In piazza Matteotti alle 15 andrà in scena invece il Carnevale con i giovani della Croce Rossa, con animazione, giochi e trucchi, mentre in piazza XX Settembre dalle 15.30 scatterà “Tutti in maschera!”, un pomeriggio all’insegna dell’arte di strada, laboratori, truccabimbi e giochi circensi e giochi in legno. Anche quest’anno, domenica 2 marzo alle 15.30 in piazza Libertà, torna “La pesata delle mascherine più belle”, una delle attrazioni più originali e attese dai bambini: in palio tanti chili di caramelle quanto il peso dei vincitori. Sempre domenica 2, alle 11.30, è in programma la sfilata Berimbau nelle vie del centro. Giochi e divertimento anche in Ludoteca e nelle biblioteche cittadine con tanti appuntamenti in programma mentre domenica 2 marzo alle 17 l’auditorium Menossi ospiterà lo spettacolo teatraleE se fos vere?”, commedia brillante in tre atti di Eligio Zanier portata in scena dalla compagnia teatrale “Buine Blave” di Mortegliano.