In piazzale Osoppo la circolazione tornerà
alla completa normalità dal 27 agosto

Cantieri e viabilità, ultime settimane
di limitazioni al traffico

Nel corso dell’autunno si procederà con le asfaltature
successive alle opere per il teleriscaldamento

Ultime settimane di attività per i tanti cantieri estivi aperti e quindi anche per le conseguenti limitazioni al traffico per la viabilità cittadina. Per quanto riguarda l’intervento di Amga nell’area di via Marsala e via Cernaia prosegue fino al 31 agosto la chiusura del sottopasso ferroviario che da piazzale D’Annunzio porta a viale Palmanova. Sempre nell’ambito di questi lavori da lunedì 26 agosto e fino al 6 settembre è prevista la chiusura dell’intersezione tra via Cernaia e via Marsala. Fino al 6 settembre, inoltre, la corsia di via Marsala in entrata a Udine sarà chiusa al traffico (eccetto gli autobus).

In piazzale XXVI Luglio i lavori proseguono fino a fine mese mentre in piazzale Cella il cantiere è quasi al termine e sono già iniziate le operazioni di chiusura. Ultimi giorni di lavori anche in via Chiusaforte e in via Birago, mentre in via Montello la strada è stata riaperta e Amga e Sirti stanno completando solo dei piccoli interventi. In piazzale Osoppo, dove dal 26 agosto al 2 settembre si procederà con il ripristino del porfido e dei marciapiedi, la circolazione tornerà alla completa normalità da martedì 27 agosto. Per quanto riguarda Enel nella settimana tra il 26 agosto e il 2 settembre è in programma un intervento sul tratto di viale Venezia tra via Birago e l’ingresso di Panorama. Per la prima settimana di settembre è previsto invece un intervento, ad opera di Sirti, di tesatura di un cavo in piazza Patriarcato. Le opere saranno eseguite senza interrompere la circolazione e prevedendo solo un restringimento della carreggiata. Da lunedì 26 agosto, inoltre, riprenderanno i lavori di sistemazione dei marciapiedi con la prosecuzione dell’intervento in via Alba e l’avvio di quello relativo a via Baldasseria Media. Il cantiere dovrebbe concludersi per l’inizio dell’anno scolastico. Nel corso dell’autunno e comunque prima dell’arrivo della stagione fredda, si procederà con le asfaltature successive alle opere per il teleriscaldamento.

“Ringrazio gli uffici comunali, e in particolare l’unità Autorizzazioni e concessioni stradali della polizia locale, per aver gestito al meglio la situazione nonostante la concomitanza con tante manifestazioni e cantieri privati – sottolinea l’assessore alla Mobilità Enrico Pizza –. Un periodo intenso che continuerà anche nelle prossime settimane con i tanti grandi eventi in programma, dal Rally delle Alpi Orientali a Friuli Doc e poi alla Maratonina”.