Il primo cittadino ha fatto gli auguri agli “Allievi” e ai “Giovanissimi” in partenza

Calcio giovanile, il sindaco
fa gli auguri al Donatello

La squadra in procinto di partire per Trento
per guadagnare l’accesso alle finali nazionali

“Il Donatello si conferma una straordinaria realtà del calcio giovanile, capace di forgiare atleti di livello e di fare di Udine un punto di riferimento tra i vivai di tutta Italia. Non si diventa campioni regionali per due anni di fila se non si ha alle spalle una delle migliori scuole calcio d’Italia”.

Con queste parole il sindaco di Udine Furio Honsell ha voluto salutare personalmente i “Giovanissimi” del Donatello calcio, recentemente laureatisi campioni regionali e in procinto di partire per Trento per guadagnare l’accesso alle finali nazionali, in programma l’11 giugno a Chianciano Terme, in provincia di Siena.

Il sindaco ha incontrato i ragazzi che rappresenteranno la città e tutta la regione nel triangolare con il Veneto e il Trentino Alto Adige  nel pomeriggio di venerdì 28 maggio al campo Clocchiatti di via Brazzà. I “Giovanissimi” del mister Massimiliano Giatti proveranno, al pari degli “Allievi” del Donatello, a bissare i grandi risultati ottenuti nel 2009, quando entrambe le formazioni della società udinese si qualificarono per la fase finale nazionale.



Tags: