Sabato 30 ottobre alle 15.30 in castello visita guidata alla mostra
sul Tiepolo e domenica 31 alle 15 pomeriggio per bambini alla Gamud

Appuntamento con l’arte
per il ponte di Ognissanti

Sempre domenica 31 ottobre chiude i battenti la mostra
sul Tiepolo, con l'ultima visita guidata in programma alle 15.30

Due nuovi appuntamenti per “Musei in città”, l’iniziativa promossa dal Comune di Udine in collaborazione con la cooperativa Sistema Museo per offrire un nuovo modo di vivere i musei cittadini.

Per i visitatori più grandi l’appuntamento è per sabato 30 ottobre alle 15.30 presso la Galleria d’Arte Antica in Castello, dove Claudio Moretti accompagnerà i presenti in un coinvolgente viaggio nel “Teatro del mistero” messo in scena nelle incisioni di Giambattista Tiepolo. Un singolare modo per cercare di strappare alcune porzioni del velo di mistero che avvolge le straordinarie raffigurazioni tiepolesche e per tentare di dare un significato, almeno parziale, agli enigmi nascosti nelle grafiche di Giambattista.

Dopo il grande successo della scorsa primavera, domenica 31 ottobre alle 15 torna alla Galleria d’Arte Moderna la caccia al tesoro dedicata ai più piccoli che, con l’aiuto dei genitori, si avventureranno lungo le sale guidati dal Carrello dell’Arte. Il magico strumento didattico all’interno del quale sono nascosti oggetti e altri elementi chiave utili a svelare i segreti celati in alcune delle opere esposte.

Da segnalare, infine, l’ultima visita guidata alla mostra “Giambattista Tiepolo tra scherzo e capriccio. Disegni e incisioni di spiritoso e saporitissimo gusto”, allestita presso il Salone del Parlamento del Castello fino al  31 ottobre. La visita, promossa dal Comune di Udine, sempre in collaborazione con la Cooperativa Sistema Museo, è in programma avrà luogo domenica 31 alle 15.30 e permetterà di approfondire la conoscenza di uno dei più grandi pittori italiani rivolgendo lo sguardo su un aspetto assai poco conosciuto del suo corpus artistico: le incisioni.

I possessori della Card museale potranno partecipare a tutte le attività proposte usufruendo dell’ingresso gratuito ai musei.

Per informazioni: PuntoInforma 0432 414717