Il primo appuntamento è in programma mercoledì 2 dicembre

Officine giovani,
aperte le iscrizioni al Teatri dal mondo

Il Comune di Udine e l’associazione Nuovi Cittadini propongono due laboratori gratuiti e un corso di allestimento teatrale che si concluderanno con la realizzazione di un vero e proprio spettacolo

Per chi si vuole cimentare con la recitazione è ormai ai nastri di partenza “Teatri dal mondo”, il programma di laboratori gratuiti realizzati dalle Officine Giovani del Comune di Udine in collaborazione con l’associazione Nuovi Cittadini Onlus. I corsi, che si terranno a partire da mercoledì 2 dicembre e per tre mesi dalle 17.30 alle 19.30 nella sede delle Officine Giovani in piazzale Valle del But, saranno suddivisi in due cicli propedeutici dedicati rispettivamente all’utilizzo della voce e alle dinamiche teatrali di gruppo. Seguirà una terza fase – successiva e volontaria – dedicata alla realizzazione di un vero e proprio spettacolo teatrale (Peer Gynt di Henrik Ibsen) basata sul lavoro svolto dai partecipanti ad almeno uno dei due laboratori.

I programmi dei entrambi i corsi saranno incentrati sul tema dell’interculturalità, della valorizzazione della diversità, in un contesto di rispetto e ascolto della lingua, delle storie personali e dell’impronta culturale dei partecipanti. Il laboratorio di voce e dizione, curato dall’attrice e regista Serena Di Blasio, si svolgerà nei primi tre mercoledì di dicembre (2, 9 e 16 dicembre) e avrà come titolo “Sperimentare come respirare, come emettere il suono e come articolare le parole, per parlare senza paura e in tutti i modi possibili”. Il corso dedicato alle dinamiche teatrali di gruppo è in programma invece gli ultimi tre mercoledì di gennaio (13, 20 e 27 gennaio). Questo laboratorio, curato dall’attrice e operatrice teatrale Caterina Di Fant, consentirà di “Sperimentare il corpo quale potenziale di espressività, strumento di comunicazione, vettore di confronto. Stare in relazione con se stessi, il gruppo e lo spazio, con consapevolezza e ritmo”.

A queste iniziative si aggiungerà un corso di allestimento teatrale curato dall’attore e regista Michele Polo. Legandosi all’attività dei due laboratori, questo ciclo di incontri, strutturato su un totale di 10 appuntamenti (ogni mercoledì, a partire dal 3 febbraio 2010), si concluderà con la messa in scena dello spettacolo teatrale Peer Gynt, storia vera di un bugiardo, di Henrik Ibsen. Per informazioni e iscrizioni si prega telefonare allo 0432/541975, dal lunedì al venerdì dalle 17 alle 20, oppure inviare una mail a officinegiovani@libero.it entro l’ultimo giorno lavorativo a ridosso dell’evento considerato. Le Officine Giovani sono anche on line su www.myspace.com/officinegiovani.