Da lunedì 25 luglio a venerdì 5 agosto

Al via gli interventi
di asfaltatura in via Martignacco

Per consentire l’esecuzione dei lavori tra le 8.30 e le 19
il tratto tra piazzale Diacono e viale Cadore chiuso al traffico

Approfittando del periodo estivo in cui il traffico è meno intenso, proseguono a pieno regime gli interventi che il Comune di Udine ha predisposto per la riqualificazione di numerose strade cittadine.

Da lunedì 25 luglio, e fino a venerdì 5 agosto, infatti partiranno i lavori di asfaltatura di via Martignacco, nel tratto compreso tra piazzale Diacono e viale Cadore. Un tratto di strada il cui manto stradale si era particolarmente deteriorato e che necessitava di un intervento.

Per questo motivo nelle giornate interessate dal cantiere, tra le 8.30 e le 19, la circolazione subirà alcune modifiche alla viabilità. Come anticipato, quindi, il tratto compreso tra piazzale Diacono e via Cadore, nonché il tratto di via Pieri (da via Martignacco in direzione Nord Est per circa 50 metri) sarà chiuso al traffico, ad eccezione dei residenti e di chi deve raggiungere il distributore Ip. Per arrecare il minor disagio possibile al flusso veicolare, il comando della Polizia Municipale di Udine ha predisposto un accorto programma di informazione, posizionando in una vasta area intorno al cantiere appositi cartelli per segnalare la chiusura della via cittadina.

Le auto provenienti dalle vie Cotonificio, Pasolini e Pieri, dunque,verranno fatte proseguire lungo il tratto Nord Ovest di via Martignacco e/o via Cadore, quelle provenienti da piazzale Diacono verso viale Bassi e i veicoli che percorrono viale Cadore verranno indirizzati verso il cavalcavia Pieri. Il consiglio per evitare l’area di cantiere, dunque, è di percorrere o viale  Leonardo da Vinci o viale Volontari della Libertà, a seconda della zona da raggiungere.

I tratti terminali di via Pordenone e via Tolmezzo, nei rispettivi incroci con via Martignacco, inoltre, verranno riasfaltati con il rifacimento degli attraversamenti pedonali. Entro l’estate, poi, verranno rimessi a nuovo anche i due attraversamenti pedonali in via Leonardo da Vinci di fronte alle scuole.

“Come ormai da prassi abbiamo deciso di effettuare i lavori di asfaltatura durante il periodo di minor traffico dell’anno, ovvero tra fine luglio e inizio agosto – spiega l’assessore alla Mobilità Enrico Pizza –, per creare il minor disagio possibile alla circolazione”.

Ad agosto partiranno poi gli attesi lavori Amga per la messa in sicurezza delle condutture di acqua e gas in via Forni di Sotto tra via Faedis e piazzale Chiavris, il tratto rimasto appositamente escluso dall’asfaltatura realizzata negli scorsi mesi. Il cantiere verrà chiuso entro fine agosto e successivamente, prima della ripresa del traffico scolastico, si procederà all’asfaltatura di questa importante arteria. Con l’autunno, infine, si interverrà su via Lumignacco e via Catania, mentre si sta procedendo all’intervento dell’intera via Sesto in Sylvis, che in parte è ancora privata, ma dove stanno procedendo le cessioni gratuite al Comune. Anche qui, dunque, entro fine anno dovrebbero concludersi i lavori.