C’è tempo fino al 16 marzo
per presentare domanda

Accesso al bonus bebè,
ultimi giorni per gli esclusi

Il beneficio, sul quale il Comune ha investito 162 mila euro, riguarda i cittadini
residenti esclusi dai contributi regionali sul welfare in base ai vincoli di residenza

Ultimi giorni per accedere al bonus bebè per i cittadini residenti esclusi dai contributi regionali sul welfare in base all’emendamento sul vincolo di residenza. Il Comune di Udine, che per questo beneficio ha stanziato 162 mila euro di fondi propri, accoglierà fino al 16 marzo le richieste inoltrate da parte dei nuclei familiari residenti sul territorio comunale che non abbiano usufruito dei contributi regionali di cui all’articolo 8 bis della legge regionale 11/2006 in quanto non in possesso dei requisiti di residenza previsti dalla Regione.

Come si ricorderà, infatti, il 29 giugno 2010 il tribunale di Udine (Sezione Lavoro, R.L. n. 530/10) ha dichiarato illegittimo il rifiuto opposto dal Comune di Latisana nei confronti di un richiedente non in possesso dei requisiti di anzianità di residenza previsti dalla normativa regionale per l’accesso al beneficio di cui all’art. 8 bis della legge regionale 7 luglio 2006 n. 11. L’importo del beneficio, riservato alle famiglie con un indicatore Isee non superiore a 30 mila euro, verrà quantificato sulla base dei fondi disponibili, in maniera proporzionale e comunque non superiore agli importi degli assegni regionali per le nascite 2011 (600 euro in caso di primo figlio, 810 euro in caso di figlio successivo al primo, in caso di figli gemelli o adottati contestualmente, 750 euro per ogni figlio).

La domanda può essere presentata da uno qualsiasi dei genitori, purché appartenente al medesimo nucleo familiare anagrafico del bambino per il quale si richiede il beneficio. Il beneficio è cumulabile con altre provvidenze in favore della maternità, ad eccezione dell’assegno di natalità regionale di cui all’articolo 8 bis della L.R. 11/2006. La domanda può essere presentata presso l’ufficio Protocollo del Comune, in via Lionello 1, oppure trasmessa a mezzo raccomandata al Comune di Udine (Via Lionello 1 – 33100 Udine) o inviata mezzo fax al n. 0432/271355, utilizzando il modulo reperibile presso le circoscrizioni, l’Anagrafe e l’ufficio informazioni dei Servizi Sociali di viale Duodo 77, e scaricabile dal sito www.comune.udine.it. Ulteriori informazioni sul beneficio potranno essere reperite sul sito internet www.comune.udine.it o presso l’ufficio informazioni dei Servizi Sociali in viale Duodo 77 (tel. 0432 271399, aperto dal lunedì al venerdì dalle 8.45 alle 12.15, lunedì e giovedì anche il pomeriggio dalle 15.15 alle 16.45).