Da venerdì 14 a domenica 16 in via Petracco (ex piazzetta Antonini)

A Friuli Doc torna l’Oasi
interamente dedicata ai giovani

Mostre, workshop, laboratori e tanti concerti nel ricco programma
preparato dall’Agenzia Giovani e dalle Officine giovani del Comune
Tra gli ospiti musicali anche la travolgente energia dei Radio Zastava

Appuntamento ormai consolidato, torna, per il quarto anno consecutivo, l’Oasi giovane di Friuli Doc. Una spazio, tradizionalmente allestito davanti all’università, in cui il Comune di Udine intende offrire ai giovani creativi della città un’occasione per potersi esibire ed essere protagonisti di una festa sempre molto attesa e popolare.

Da venerdì 14 a domenica 16 settembre, nell’atrio di Palazzo Antonini e nell’area esterna all’edificio, le Officine Giovani del Comune di Udine, in collaborazione con l’ufficio Turismo e l’ateneo friulano, proporranno tre giornate di laboratori creativi, spettacoli, mostre e concerti.

Lo spazio verrà organizzato in aree distinte a seconda delle attività in programma. Nell’atrio dell’università saranno allestite delle mostre di giovani artisti locali, che spazieranno dalla grafica al fumetto. Esporranno Giulia Marsich (ospite dal progetto “Artefatto” del Comune di Trieste), Rosanna Murello, Lise&Talami, Pietro Nicolaucich e verrà inoltre proiettato un video dell’associazione Giovani Territori. All’esterno, lungo via Petracco (ex piazzetta Antonini), nel corso dei pomeriggi e delle tre serate il pubblico potrà inoltre partecipare gratuitamente a interessanti workshop creativi e assistere a coinvolgenti concerti dal vivo.

Ma entriamo nel dettaglio del programma. Il pomeriggio di venerdì 14 verrà proposto un laboratorio di fumetto a cura di Simone Paoloni, un laboratorio di ritrattistica a cura del Centro di Formazione Professionale.Lab e, successivamente, un incontro con mostra-mercato sui segreti dell’autoproduzione a cura degli artisti Rosanna Murello, Lorenzo Manià, le autrici della Piperita e Sara Pavan di Ernest Virgola. La sera, a partire dalle 20.30, saliranno sul palco i Mig-29-Over-Disneyland, La Bande Eletriche e  Simone Piva & I Viola Velluto.

Sabato 15 sarà la volta di un laboratorio di fotografia creativa a cura del gruppo Flickr di Udine e uno di serigrafia fai-da-te a cura del Circolo Cas*Aupa.  La sera, dalle 21.00 si esibiranno gli Hoosh e i Mountain Shack.

Gli appuntamenti pomeridiani di domenica 16 saranno invece con i giocolieri del gruppo Retroscena, con gli studenti dell’Istituto alberghiero Stringher che offriranno al pubblico un aperitivo analcolico, seguendo il motto “Bere bene a 0 gradi” e un incontro con l’associazione Giovani Territori di Udine che presenterà il progetto “Creatività e ricerca sociale a Borgo Stazione: un’esperienza di cittadinanza attiva giovanile”. La sera, a partire dalle 20.00, suoneranno i The Moon e i Radio Zastava, che chiuderanno a ritmo di musica l’edizione 2012 dell’Oasi dei giovani.

Per informazioni è possibile contattare le Officine Giovani telefonando allo 0432-541975 o inviando una e-mail all’indirizzo officinegiovani@gmail.com o, ancora l’Agenzia Giovani del Comune (tel 0432-271663 / 305).