Il Museo Friulano di Storia Naturale, in collaborazione con il Centro Espressioni Cinematografiche – C.E.C. di Udine, rinnova il tradizionale appuntamento con un ciclo di proiezioni a carattere naturalistico.
Martedì 7 maggio – proiezione di Natura in Germania: la Foresta Bavarese di Jüngen Eichinger (Germania, 2012);
Giovedì 9 maggio – proiezione di Silent Snow. The invisible poisoning of the world di Jan Van Der Berg (Olanda, 2011). Il film è in lingua originale con sottotitoli in italiano;
Martedì 14 maggio – proiezione di due corti realizzati da autori italiani Semi Resistenti di Danilo Licciardello e Simone Ciani (Italia, 2012) e di Lombrichi per una agricoltura sostenibile di Maurizio G. Paoletti (Italia, 2012).
Ingresso libero.

I documentari portano il pubblico ad immergersi nell’affascinante ecosistema della Foresta Bavarese e negli effetti della globalizzazione sulla biodiversità terrestre, per focalizzarsi, nella terza e ultima serata di proiezione, su un tema di grande attualità ovvero l’agricoltura ecosostenibile, la valorizzazione della biodiversità colturale e la riscoperta di varietà tradizionali di semi.

I filmati proiettati, di grande suggestione, sono l’occasione per approfondire alcuni aspetti che caratterizzano il delicato equilibrio degli ecosistemi naturali, di cui tutti noi oggi siamo responsabili, e per fornire una visione più critica del mondo in cui viviamo.

GIORNI E ORARI:
martedì 7 maggio ore 20.30
giovedì 9 maggio ore 20.30
martedì 14 maggio ore 20.30

LUOGO:
Cinema Visionario
Sala Astra
Via Asquini 33

NOME ORGANIZZATORE:
Museo friulano di Storia Naturale
CEC

CONTATTI:
tel. 0432 584711